Se cambiamo la Sicilia, cambiamo l’Italia

“Non ho più voce e ho bisogno di fare l’aerosol durante le brevi soste in camper. Ho attraversato mari, scalato montagne. Qui a 2.000 metri ho fatto qualcosa che ha dello strabiliante. Una coincidenza incredibile. Nello stesso punto dove io ho parlato alla gente Pitagora, vestito da attore, in un suo viaggio, ha arringato la folla dicendo una frase che ho detto io 10 minuti fa. Incredibile. Ha detto che se si cambiava la Sicilia si cambiava il mondo. Pitagora con quella enunciazione diede l’avvio alla grande rivoluzione francese, partendo dalla Sicilia. Io, per combinazione, ho detto le stesse cose. Se si cambierà la Sicilia, cambieremo l’Italia, forse anche il mondo. Chi lo sa. Staremo a vedere.”

Beppe Grillo

Share