Interpellanza al Governo Regionale di M. Mangiacavallo circa l’adozione di misure urgenti per la tutela dell’Istituto “A. Toscanini”

Il cittadino a 5 stelle all’ARS Matteo Mangiacavallo ha presentato un’interpellanza al Governo Regionale circa l’adozione di misure urgenti per la tutela dell’Istituto “A. Toscanini” di Ribera.

L’Istituto Superiore di Studi Musicali “Arturo Toscanini” è un istituto pareggiato ai Conservatori di Musica di Stato ed ha ottenuto l’accreditamento AFAM (Alta Formazione Artistico Musicale) dal Ministero dell’Università e Ricerca per rilasciare titoli di studio accademici di 1° e 2° livello secondo il sistema europeo dei crediti formativi.

Allo stato attuale, l’Istituto “A. Toscanini” è un ente pubblico strumentale della Provincia Regionale di Agrigento, dotato di piena autonomia, in attesa del completamento del processo di statizzazione avviato con la legge 508/99 e non ancora portato a termine da parte dello Stato per tutti gli istituti superiori di studi musicali d’Italia. Ne segue che l’unica fonte di finanziamento è l’ente istitutore, ossia la Provincia di Agrigento, la quale, con atto di Convenzione 30/4/2010, si è obbligata a finanziarlo per 20 anni, a partire dal 2010, con 1 milione di euro all’anno, fatti salvi i rinnovi contrattuali per il personale in servizio secondo la dotazione organica.

Nel mese di maggio 2013 è arrivata la sospensione improvvisa e inaspettata del finanziamento da parte della Provincia di Agrigento, mettendo sin da subito l’Istituto in grave difficoltà economica data l’impossibilità di erogare gli stipendi e di provvedere alle normali spese di funzionamento.

Tale situazione compromette seriamente il diritto allo studio di centinaia di studenti provenienti da tutta la Provincia e non solo, i diritti del personale supplente, nominato con regolari contratti annuali fino a ottobre e già senza stipendio dal mese di giugno, i diritti del personale docente di ruolo che si troveranno anch’essi senza stipendio dal mese di luglio e il cui posto di lavoro a tempo indeterminato al momento non è più garantito.

Il portavoce del M5S Matteo Mangiacavallo chiede quali provvedimenti la Regione Siciliana intenderà assumere per garantire il regolare e corretto funzionamento dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Toscanini”, uno dei pochi centri di eccellenza del territorio agrigentino, e per tutelare il fondamentale diritto allo studio, atteso che la Provincia Regionale sarà gestita e amministrata attraverso la figura di un Commissario Straordinario sino alla costituzione del libero consorzio dei Comuni. Matteo Mangiacavallo chiede inoltre quali provvedimenti il Governo Regionale intenderà adottare, tramite il nominato Commissario straordinario, per far fronte al pagamento degli stipendi di tutti i lavoratori dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Toscanini”.

Share