Istituto Toscanini di Ribera, la Provincia annuncia la chiusura. Il M5S prepara una mozione al Governo

Chiude il Toscanini. Dopo un lunghissimo periodo di difficoltà l’ossigeno all’Istituto di Ribera è stato definitivamente staccato ieri dalla Provincia regionale di Agrigento che con una nota alla Regione ha comunicato che, a causa dei tagli ai finanziamenti di Stato e Regione, “bisogna intervenire immediatamente eliminando le spese di maggiore entità, quali… il finanziamento all’Istituto musicale Toscanini…”.

I finanziamenti che consentivano all’istituto superiore di studi musicali di portare avanti l’attività e di pagare gli stipendi al personale, per la verità, erano già stati interrotti dallo scorso maggio. Ora si annuncia lo stop definitivo, che solo un miracolo, forse, riuscirà ad evitare.

Presenteremo subito una mozione all’Ars – afferma il deputato del Movimento Cinque Stelle Matteo Mangiacavallo – per impegnare il Governo a darsi da fare a trovare una soluzione. Speriamo soltanto che venga calendarizzata immediatamente. E che non faccia la fine di tanti altri nostri atti parlamentari che restano fermi nei cassetti”.

Per l’Istituto Toscanini il Movimento 5 Stelle aveva già presentato una interpellanza.

L’istituto, in attesa di essere assorbito dalla Stato, come previsto da una legge del 1999, attualmente si sostenta con i finanziamenti della Provincia di Agrigento, che, con opportuna convenzione, si è impegnata a finanziarlo per 20 anni a partire dal 2010.

Share