L’intervista integrale di Sky a Beppe Grillo

Dall’intervista di Fabio Vitale a Beppe Grillo per SkyTg24:
Io sono un comico messo davanti a lei, davanti a milioni di spettatori, a spiegare che cosa è l’Italia e che cosa è l’Europa. A spiegare quello che succede oggi in uno stadio. A spiegare Genny’A Carogna. A guardare con un occhio che io non riesco neanche a capire. L’ironia non basta a guardare queste cose. E’ qualcosa di diverso. Sta succedendo qualcosa. Il funerale della Repubblica si è cementato e si è visto con l’Inno d’Italia fischiato da centinaia e migliaia di italiani. Un motivo c’è: sono segnali. La povera Amoroso che ha fatto questo tributo alla morte della Repubblica, coi nostri politici lì schierati. Sull’attenti e se ne sono andati poi, sono andati via con le loro auto Blu. Ne hanno vendute 6 su ebay. Se vanno avanti così riusciranno a venderne in 35 anni altre 10! Con la polizia che era lì a calmare Genny’A Carogna, io mi vedo già che sarà invitato al Nazareno e diranno: “Signor Carogna, venga! Possiamo fare una legge insieme per vedere un po’ di togliere la violenza negli stadi?” Il mondo sta andando in un modo che non è più neanche capibile, non lo riesci a capire.” Beppe Grillo

Share