I bilanci comunali… questi sconosciuti!

La scadenza per l’approvazione del bilancio di previsione del 2017 era fissata per il 31 marzo 2017 e ad oggi non si trova traccia di una sua prossima trattazione in Consiglio. E’ evidente che il Comune di Sciacca ha qualche problema con l’uso degli strumenti basilari per una corretta e oculata gestione economico-finanziaria, come dimostra l’incredibile ritardo con cui è stato approvato il bilancio di previsione 2016, evento accaduto lo scorso 7 febbraio 2017 e accompagnato da diverse polemiche.

E’ spontaneo chiederci se toccherà la stessa sorte al bilancio consuntivo 2016 e al bilancio di previsione 2017, dato che nessuno dei due documenti risulta essere al vaglio della Commissione consiliare preposta per i pareri di competenza. Non vorremo che si trattasse di una strategia politica attuata in ragione della fine del mandato amministrativo della Giunta Di Paola. Sarebbe grave ed eticamente scorretto lasciare al prossimo Sindaco l’onere di rincorrere un adempimento essenziale per la vita economico-finanziaria del Comune.

La circolare dell’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali (protocollo n. 13571 del 16 settembre 2016) ha precisato che, in virtù delle della legge regionale 11 agosto 2016 n. 17 , la cessazione anticipata per “qualunque causa”, tra cui rientra la mancata approvazione del bilancio entro i termini, comporterà non solo lo scioglimento del Consiglio comunale ma anche la cessazione anticipata della carica di Sindaco e della Giunta. Forse l’Amministrazione vuole porre il nuovo Sindaco in una evidente condizione di difficoltà costringendolo ad una corsa spasmodica contro il tempo per approvare il bilancio preventivo.

La normativa sull’armonizzazione triennale dei bilanci degli enti locali, già deliberata con verbale di Giunta il 9 febbraio 2017 e inviata per la pubblicazione sul sito istituzionale, ha dato la possibilità all’attuale Amministrazione di avere, di fatto, un bilancio di previsione quasi pronto, chi o cosa si aspetta per procedere?

L’Assemblea del Movimento Cinque Stelle chiede al Sindaco e all’Assessore al Bilancio di rispondere urgentemente a tali quesiti e le ragioni di questo inspiegabile ritardo.

Assemblea Permanente M5S Sciacca

Share