Il voto in #Sicilia è più importante del referendum costituzionale #SceglieteilFuturo #CancelleriPresidente #M5S

di Luigi Di Maio

Il presidente del Senato Grasso è uscito dal Pd perché con la vergognosa approvazione della legge elettorale Rosatellum sono state messe in imbarazzo le istituzioni. Ora nel Pd sono rimasti solo Renzi, i Renzi boys e Verdini. Il Pd di Renzi insomma è quello dove il condannato Verdini si sente a suo agio e quello da cui il procuratore nazionale antimafia Grasso esce sbattendo la porta. Mattarella dovrà tenere conto del gesto della seconda carica dello Stato al momento della firma di questa legge elettorale incostituzionale.

Io sono ancora in Sicilia e ci rimarrò fino alla fine al fianco di Giancarlo Cancelleri. Questo week end con noi ci saranno anche Beppe Grillo e Alessandro Di Battista e ci vedremo il 28 a Catania e il 29 a Palermo.

Qui sarà una corsa all’ultimo voto, i sondaggi ci danno testa a testa con Musumeci e la sua banda di impresentabili condannati e arrestati. Quello del 5 novembre è un referendum, più importante di quello costituzionale. Si sceglie tra il passato e il futuro. Tra la legalità e la corruttibilità. Tra le facce giovani e pulite di Giancarlo e della sua squadra e quelle vecchie e stantie di quelli che hanno devastato la Sicilia: Miccichè, Genovese, Cuffaro e Lombardo nascosti dietro Musumeci.

La priorità è andare a votare in massa e convincere quante più persone possibili a farlo. Oggi ho letto che un quarto dei siciliani non sa ancora che il 5 novembre si vota. Questo a causa soprattutto dei media nazionali che stanno nascondendo queste votazioni per fare un favore agli impresentabili e un torto ai cittadini liberi. Il nostro compito è informare e farlo sapere a tutti. Mancano 7 giorni alla fine di questa campagna elettorale. Non molliamo proprio ora. Forza!

Ps: sostieni la campagna in Sicilia con una donazione —> http://www.giancarlocancelleri.it/donazioni/

ECCO TUTTE LE TAPPE DEL TOUR IN SICILIA #SCEGLIETEILFUTURO. PASSATE PAROLA E RAGGIUNGETECI!

27 ottobre
Ore 15:30 Villafranca Tirrena
Ore 18:00 Milazzo
Piazza Caio Duilio
Ore 21:00 Messina
Piazza Cairoli

28 ottobre
Ore 16:00 fino alle 23:00 Catania Day
Il #Cataniaday inizierà con una passeggiata di 10 chilometri, a cui parteciperanno Beppe e vari parlamentari nazionali e siciliani, con partenza alle 15.30 da Acitrezza, Via Lungomare dei Ciclopi (altezza Porto Nuovo) e arrivo alle 19 circa in Piazza Università, dove ci incontreremo tutti alle 21 per il comizio.
Ore 18:00 Augusta
Piazza Duomo
Ore 21:00 comizio a Catania
Piazza Università

29 ottobre
Ore 9:00 fino alle 22:00 Palermo Day
Un’intera giornata per le vie della città, saremo in tutte le piazze, strade e mercati per incontrare il maggior numero possibile di persone

30 ottobre
Ore 21:00 Trapani

31 ottobre
Ore 18:00 Alcamo
Corso VI Aprile (attraverso Piazza Ciullo d’Alcamo)
Ore 21:00 Sciacca

1 novembre
Ore 21:00 Agrigento
Piazza Cavour

2 novembre
Ore 18:00 Niscemi
Ore 21:00 comizio a Caltanissetta

3 novembre
Ore 21:00 comizio finale a Palermo
Piazza Verdi

Share