IDONEA AD UN CONCORSO REGIONALE, Elina Salomone dunque ha i titoli per dirigere la Biblioteca. SMENTITA LA SINDACA, ADESSO CHIARISCA ALLA CITTA’.

Apprendiamo oggi dalla stampa che, a seguito di un concorso per titoli bandito in seguito al Decreto del Dirigente Generale del 28 settembre 2011, la dottoressa Salomone risulta per l’assessorato regionale delle Autonomie locali e della Funzione Pubblica idonea e titolare dei requisiti per assumere il ruolo di  Dirigente Tecnico Bibliotecario.

Visto che, appena qualche settimana fa, la Sindaca Valenti aveva affermato che la stessa non era abbastanza qualificata per ricoprire tale ruolo per il Comune di Sciacca ci chiediamo:

1) Se la prima cittadina abbia intenzione di reintegrare la Dott. Elina Salomone quale responsabile della biblioteca comunale;
2) Se la stessa Francesca Valenti abbia intenzione di:
a) scusarsi pubblicamente con la professionista mortificata nelle sue competenze;
b) scusarsi con la cittadinanza alla quale avrebbe mentito adducendo motivazioni di carattere tecnico invece che politico come dimostra oggi la graduatoria del concorso per titoli di Dirigente Tecnico Bibliotecario.

Il M5S di Sciacca annuncia inoltre la presentazione, a breve, di due interrogazioni attinenti a questo argomento.

Share