È sempre più ARS a Cinque Stelle. “Sì” alla diretta della Commissione Bilancio

Dopo l’abolizione delle Province, fortemente voluta dai parlamentari del Movimento, arriva l’ok alla diffusione in streaming dei lavori della seconda Commissione. E’ la prima volta che succede.

E’ sempre più ARS a Cinque Stelle. Dopo lo stop alle Province, votato ieri dall’Aula e voluto fortemente dai quindici deputati del Movimento, da palazzo dei Normanni arriva un’altra decisione storica. Per la prima volta le sedute della commissione Bilancio (relative alla sessione che appronterà lo strumento finanziario) andranno in diretta streaming. Ad avanzare la richiesta è stato il deputato Giorgio Ciaccio, che oggi ha incassato il sì definitivo della Commissione, dopo quello del presidente dell’Assemblea.

Dobbiamo solo stabilire le modalità – commenta Ciaccio – ma ormai è fatta. E’ una decisione storica, che apre sempre di più il Palazzo ai cittadini. Finalmente si spezza il meccanismo che fino a oggi ha portato parecchi deputati a promettere pubblicamente una cosa e ad operare privatamente in tutt’altra direzione”.

A Roma – prosegue Ciaccio – le riprese delle Commissioni sono già una realtà, non capisco perché non dovevano  diventarlo anche qui. Se ci si vuole equiparare al Parlamento nazionale lo si faccia sempre a 360 gradi, non soltanto sul versante dei privilegi economici”.

E non finisce qui. Il germe della trasparenza inoculato dai deputati a 5 Stelle potrebbe propagarsi presto alle altre commissioni.

So che la stessa istanza – riferisce Ciaccio – è stata presentata anche per la Commissione Attività produttive e per quella Ambiente”.

Share