I 17 eletti del M5S al Parlamento Europeo

17_eletti_m5s

I dati definitivi del Ministero dell’interno dicono che il MoVimento 5 Stelle è stato votato da 5.807.362 di italiani, il 21,15% dei voti validi che valgono un totale di 17 seggi al Parlamento Europeo.
Non era mai successo che una forza politica che si presenta alle elezioni europee per la prima volta ottenesse un risultato così importante.
Gli eletti sono 17, hanno un’età media inferiore ai 36 anni e sono 9 donne e 8 uomini. Siamo oltre le quote rosa. Sono giovani, laureati, imprenditori e liberi professionisti, c’è chi ha il master, chi un PHD, chi ha due lauree, chi parla due lingue e chi ne parla tre o quattro. Tutti sono incensurati e sconosciuti alla procure.

Share

M5S rinuncia al viaggio a Bruxelles per ritirare la bandiera UE

“Ringraziamo Ardizzone, ma è un viaggio dal sapore anacronistico”

Il Movimento 5 Stelle non farà parte delle delegazione che andrà a Bruxelles per ritirare la bandiera della Ue che manca a Palazzo dei Normanni.

Il gruppo lo comunicherà con una lettera indirizzata al presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, con cui declina formalmente l’invito.

Ringraziamo Ardizzone per l’invito – dicono i deputati del gruppo – ma il metodo istituzionale di comunicazione che prevede lo spostamento di una delegazione di cinque persone ci sembra, oggi, un po’ dal sapore anacronistico. Scriveremo al presidente Schultz per motivare la nostra assenza e per spiegare le nostre ragioni”.

Share