Sciacca. Successo per il comizio M5S, Mistretta e Di Battista incantano la piazza

Bagno di folla ieri sera per il comizio in piazza Scandaliato. Dirompenti gli interventi del candidato sindaco Domenico Mistretta e del deputato alla Camera Alessandro Di Battista.

Bagno di folla ieri sera per il comizio del Movimento 5 Stelle di Sciacca, tenutosi in piazza Scandaliato. Una compattissima squadra di candidati consiglieri, assessori designati e addetti ai lavori hanno accompagnato e sostenuto l’intervento del candidato sindaco 5 Stelle Domenico Mistretta che ha sorpreso la piazza con un’energia ed una determinazione dirompenti.

Dopo la presentazione dei candidati al consiglio comunale con cui si è aperta la serata, è seguito l’intervento del deputato all’Ars Matteo Mangiacavallo e del collega Sergio Tancredi che hanno parlato del lavoro svolto in questi anni dai deputati all’ARS, e quindi anche della recente rinuncia al vitalizio. Sono seguiti gli interventi di Gregorio Indelicato, Giacomo Fauci e Giuseppe Geraldi, rispettivamente designati assessori all’Urbanistica, alle Attività produttive ed allo Sport e Sanità.

Sul palco anche il deputato Giancarlo Cancelleri e l’europarlamentare Ignazio Corrao; e infine è intervenuto il candidato sindaco del M5S Domenico Mistretta che ha parlato dei temi più rilevanti e più dibattuti della campagna elettorale, tra questi la ripubblicizzazione dell’acqua, la riapertura delle Terme, la revisione del sistema di raccolta rifiuti e, infine, l’impegno per un sistema amministrativo trasparente e veramente partecipato.

La chiusura, affidata al deputato nazionale Alessandro Di Battista, portavoce alla Camera del M5S, ha creato grande entusiasmo e coinvolgimento dell’enorme pubblico che ha seguito il comizio. Forti le denunce del deputato che ha rivolto il suo intervento alla necessità di attuare un cambiamento vero della politica, soprattutto in Sicilia, terra abbandonata anche dai suoi stessi rappresentanti e dalla quale può partire una rivoluzione a 5 stelle.

Il Movimento 5 Stelle – dice Domenico Mistretta, all’indomani del comizio con Di Battista – è perfetto esempio di collegamenti virtuosi, un unico coro che parte da Sciacca, dialoga con la Regione e arriva fino a Roma. Una Rivoluzione non la si compie da soli. E noi non siamo soli. La città di Sciacca non è sola. Siamo una grande squadra, unita,  compatta, con la voglia di riportare competenza, trasparenza e rappresentazione diretta nelle istituzioni”. “Dopo il salto nel buio provocato da anni di politica scellerata al servizio di pochi, – conclude il deputato all’Ars di Sciacca, Matteo Mangiacavallo – noi proponiamo il salto ‘dal’ buio”.

Share

M5S: “Sciacca, meta ideale per il Turismo Sportivo”

“Nell’ottica del rilancio economico della nostra città, non si può prescindere dal ritagliarci un ruolo da protagonisti per soddisfare la domanda crescente di turismo sportivo”. Lo dice il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Sciacca Domenico Mistretta, a proposito di uno dei punti chiave del programma a 5Stelle, che è appunto il rilancio del turismo. “Considerando le qualità, le bellezze naturali, la conformazione e la favorevole posizione geografica, il nostro territorio ha una naturale attitudine per ospitare manifestazioni sportive. Sciacca pertanto può e deve diventare una meta turistica privilegiata per lo sport e il relax”.

“Pare che, attualmente, – conclude Mistretta – un visitatore su cinque scelga la meta delle proprie vacanze in funzione dello sport che potrà praticare”. I dati dimostrano che negli ultimi anni il turismo di questo tipo è in forte crescita con un giro d’affari stimato in 6,3 miliardi di euro (di cui 1,5 miliardi per gli sport acquatici), oltre 10 milioni di viaggi e 60 milioni di pernottamenti censiti dall’Osservatorio Nazionale del Turismo (2015).

Il M5S propone, quindi, l’organizzazione di eventi continui, durante tutto l’anno, degli sport più richiesti e la facilitazione del loro sviluppo, contribuendo così alla destagionalizzazione del turismo e incidendo positivamente sulla nostra economia.

Share

Inaugurazione spazio d’incontro del M5S con i Cittadini

Domenica, 7 maggio 2017, inaugureremo lo spazio d’incontro tra attivisti e cittadini per confrontare ed elaborare idee e proposte per la nostra Sciacca. Trascorreremo qualche ora insieme al nostro portavoce candidato sindaco del M5S Domenico Mistretta e ai nostri candidati al Consiglio Comunale per conoscerli meglio.

L’appuntamento è alle ore 18:30 in Via Pietro Gerardi N. 2, Sciacca . Vi aspettiamo!

#insiemeavoi #MistrettaSindaco #Sciacca5Stelle #Amministrative2017 #Sciacca”

Share

Sciacca, M5S: la chiusura delle Terme ha nomi e cognomi

Il candidato sindaco Mistretta: “Le strutture termali si trovano sul nostro territorio e al nostro territorio devono tornare”.

“Le Terme sono una priorità per il M5s così come per tutti i saccensi. E’ nostro obiettivo dialogare con i responsabili della liquidazione, vigilare perché le cose accadano e formulare, insieme alla città, soluzioni per quando le Terme saranno di gestione comunale”. Lo dice il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Domenico Mistretta che aggiunge: “La chiusura delle strutture termali ha nomi e cognomi precisi, nomi e cognomi che di tanto in tanto sfilano a Sciacca, – afferma Mistretta – invitati e sostenuti da forze politiche locali che anche in questa tornata elettorale si ripresentano alla città. Ma con quale faccia possono chiedere il voto ai saccensi?”.

“Noi abbiamo un obiettivo – continua il candidato 5Stelle – e faremo di tutto per raggiungerlo, attraverso la programmazione degli obiettivi e il controllo dei risultati. La città sarà sempre informata e coinvolta nelle decisioni. Le Terme devono tornare al nostro territorio. Senza se e senza ma”. Le proposte del Movimento 5 Stelle saccense arrivano a seguito della pubblicazione del dossier sulle Terme, pubblicato in questi giorni, e in risposta ai numerosi interventi dell’amministrazione uscente. “Abbiamo letto fiumi di parole, – concludono dal Movimento – ma è giunto il momento di guardare ai fatti. Con le parole si possono riempire dossier ma la città si aspetta ben altro. Non basta lamentarsi o fingere di ribellarsi alle scelte degli esponenti dei propri partiti.  A chi dice che le Terme sono un problema della Regione, noi rispondiamo che le Terme si trovano sul nostro territorio. E, pertanto, faremo di tutto per riprendercele”.

Share

Domenico Mistretta è ufficialmente il candidato a Sindaco per il M5S di Sciacca

Domenico Mistretta è ufficialmente il candidato alla carica di Sindaco per il Movimento 5 Stelle di Sciacca. Nella serata di ieri è arrivata la certificazione, ovvero l’abilitazione all’uso del nome e del simbolo del M5S, da parte dello Staff di Beppe Grillo.

Da oggi, dunque, inizia la campagna elettorale del M5S di Sciacca che presenterà nei prossimi giorni la squadra di governo e il programma elaborato e scritto coi cittadini.

Share