I parlamentari M5S presentano #BoomTour a Caltanissetta, Enna, Agrigento, Tremestieri e Mussomeli

I parlamentari M5S all’Ars presentano Boom Tour: Polmoni urbani, Microcredito e legge regionale sull’Albergo diffuso, questo fine settimana a Caltanissetta, Enna, Agrigento, Tremestieri e Mussomeli. Saranno presenti anche deputati e senatori M5s.

boom-polmoni-urbani-m5s-sicilia

Il 10, 11 e 12 aprile si terranno diversi incontri, in giro per la Sicilia, durante i quali verranno trattate importanti tematiche riguardanti le varie iniziative di carattere economico promosse dal MoVimento 5 Stelle Sicilia, come l’Albergo diffuso, il Microcredito e Polmoni Urbani.

Ecco gli appuntamenti di questo fine settimana per il BoomTour:

– 10 Aprile – Caltanissetta, Sagrato Chiesa della Provvidenza, ore 17:00

  • Interverranno: Azzurra Cancelleri, Giancarlo Cancelleri, Claudia La Rocca e Andrea Bartoli

– 11 Aprile – Enna, Sala Cerere, Piazza San Francesco, ore 11:00

  • Interverranno: Claudia La Rocca, Giorgio Ciaccio, Arch. Paolo Vaccaro, Paola Taverna, Nunzia Catalfo

– 11 Aprile – Tremestieri Etneo, Villa Immacolata, Largo Immacolata 3, ore 17:00

  • Interverranno: Angela Foti, Gianina Ciancio

– 11 Aprile – Mussomeli, Biblioteca Comunale, Piazzetta Monti, ore 17:00

  • Interverranno: Giancarlo Cancelleri, Claudia La Rocca, Giorgio Ciaccio.

– 12 Aprile – Agrigento, Villaggio Mosè, Via Lombardia 50, ore 10:00

  • Interverranno: Matteo Mangiacavallo, Claudia La Rocca, Giancarlo Cancelleri, Andrea Bartoli

Per saperne di più consultate il sito http://www.polmoniurbani. it/.

Dall’Ars i parlamentari M5s invitano i cittadini a partecipare al nuovo progetto promosso dal Movimento 5 Stelle Sicilia in collaborazione con Farm Cultural Park di Favara. Boom Polmoni Urbani è un concorso di idee per promuovere la creatività dei giovani siciliani e nuovi modelli di sviluppo urbano. Il progetto trova copertura finanziaria tramite la restituzione delle eccedenze degli stipendi dei 14 deputati che compongono il Gruppo Parlamentare all’A.R.S. del MoVimento 5 Stelle. Le prime tre idee risultanti vincitrici otterranno un contributo di 120.000€ lordi a fondo perduto ciascuno.

Possono presentare progetti tutti i cittadini (italiani e stranieri), residenti in Sicilia alla data di presentazione della domanda, organizzati in gruppi formali o informali composti da un minimo di 2 persone. I candidati dovranno aver compiuto i 18 anni di età alla data di presentazione della domanda. I progetti possono essere sviluppati in partnership con enti locali, scuole, università, imprese e altri attori sociali che possono sostenerne l’attività in vari modi (uso di strutture, ambienti, attrezzature, risorse economiche, ecc.).

Share

Enna e Agrigento ancora senza registri tumore. Scatta l’interrogazione M5s all’Ars

Registro_TumoriSette province su nove in Sicilia li hanno già predisposti, eppure nei territori di Agrigento ed Enna i Registri tumore sono tuttora assenti all’appello. Il deputato dell’Agrigentino all’Ars Matteo Mangiacavallo interroga, ancora una volta, il governo regionale. Infatti, già nel 2013, il parlamentare M5s interrogava l’assessore alla sanità sulla medesima questione ottenendo in risposta rassicurazioni circa un’imminente attivazione. Ebbene, sono passati ormai più di 21 mesi da quando il deputato ha ricevuto risposta, protocollata al n. 48543 nel mese di giugno del 2013, ma del Registro tumori nemmeno l’ombra. Ancora un appello, dunque, parte dal gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle: “Completare urgentemente la realizzazione della rete regionale prevista dalla legge regionale n.5 del 14 aprile 2009, indispensabile per far fronte ad una delle piaghe peggiori del nostro secolo”.

Share

Due croci sul M5S e sarà storia!

Ieri sera sono stato ad Enna, in piazza San Francesco, per presentare Giancarlo Cancelleri e la lista del MoVimento 5 Stelle Sicilia. Ascoltate attentamente come si vota. Due croci sul MoVimento Cinque Stelle, e sarà storia!

In alto a sinistra ci sono due simboli: gli unici con le stelle! Una croce per la lista, una croce per il presidente e sarà Storia!

Share