Delegazione agrigentina del 5 Stelle incontra Cancelleri e Mangiacavallo

Argomento centrale dell’incontro la gestione dell’acqua

Una delegazione agrigentina del Movimento 5 Stelle si è recata all’ARS per incontrare Giancarlo Cancelleri, Matteo Mangiacavallo ed altri deputati grillini, tra cui Gianina Ciancio e Angela Foti. Si è discusso di acqua, della gestione privata delle reti idriche e fognanti e della possibilità che la stessa ritorni ai Comuni. La delegazione è stata ascoltata per diverse ore dal deputato agrigentino Matteo Mangiacavallo, al quale sono stati esposti i gravi problemi generati dalla gestione privata e chieste informazioni su quanto si stesse facendo in sede legislativa.

Ma già da tempo i Cinque Stelle si battono per la ripubblicizzazione dei servizi, con l’intento di scardinare qualunque sistema affaristico e lobbistico volto a speculare sui bisogni essenziali della gente. “E’ emerso – si legge in un comunicato diffuso dal Movimento 5 Stelle – che tutti gli schieramenti politici presenti all’Assemblea Regionale sono orientati per un ritorno della gestione idrica ai Comuni e, quanto prima, in ossequio a quanto già sancito da una recente legge approvata a gennaio dal’ARS, verrà complessivamente riordinata la materia”.

La delegazione agrigentina del Movimento – conclude il comunicato – lavorerà attivamente ed in sintonia con i vertici regionali per elaborare un disegno di legge da fare approvare a Palazzo dei Normanni“. Della delegazione facevano parte Michele Cardella, Lillo Chiarenza, Emanuele Lo Vato, Salvatore Magro e Nicola Palilla.

Fonte: malgradotuttoweb.it

Share