Il MoVimento 5 Stelle a Sciacca e’ uno ed uno solo

Leggiamo su controvoce.it di una presunta “scissione” all’interno dei grillini di Sciacca e sull’argomento sono doverose alcune precisazioni al solo fine di meglio informare i lettori.

1- In Italia, in Sicilia, così come a Sciacca, esiste un solo MoVimento 5 Stelle.

2- I Meetup, ai quali si fa riferimento nell’articolo, sono piattaforme virtuali e non, nelle quali i cittadini iscritti possono incontrarsi per pianificare prima, e portare avanti poi, iniziative aventi primarie finalità sociali e culturali, alcune delle quali già concretizzate dai gruppi di Sciacca, altre in cantiere.

3 – Non costituisce un’anomalia che nella stessa città coesistano più Meetup (nella sola Sicilia si veda, ad esempio, Agrigento, Palermo, Catania).

Alla luce di quanto sopra è non corretta la notizia di una scissione del MoVimento 5 Stelle di Sciacca.

La presenza di due candidati del M5S nella sola Sciacca rappresenta semplicemente un diverso modo di concepire l’attività politica, intesa quale servizio prestato alla collettività, senza fini personali né ‘calcoli a tavolino’. Si ricorda che Emma Giannì e Matteo Mangiacavallo sono stati votati e democraticamente scelti lo scorso 4 Agosto, in occasione dell’assemblea regionale composta dai delegati cittadini del M5S.

A conferma di quanto detto, tutto il M5S e i due Meetup “Sciacca a 5 Stelle” e “Grilli di Sciacca” si ritroveranno insieme sabato sera 6 Ottobre al Pub Murphy’s in occasione della festa organizzata per la visita a Sciacca del candidato alla presidenza della Regione Sicilia, Giancarlo Cancelleri, alla quale, sin d’ora, invitiamo tutta la cittadinanza.

Emma Giannì

Matteo Mangiacavallo

Candidati all’Assemblea Regionale Siciliana – M5S Sciacca

Share