L’Amministrazione comunale mantenga l’impegno preso e sostituisca rapidamente il tappeto del parco giochi della Perriera

Sono passati 110 giorni dalla proposta del M5S di ripristinare, a proprie spese, il tappetino del parco giochi alla Perriera con una soluzione sicura, rapida e a norma di legge. Tale proposta, supportata da un accurato progetto tecnico, fu snobbata e rifiutata dall’amministrazione per motivi ancora difficili da capire o, più che altro, da condividere.

Quale amministrazione infatti, già in grandi difficoltà finanziarie, rifiuterebbe mai la proposta di alcuni cittadini di intervenire a proprie spese su un problema che mette in pericolo l’incolumità dei nostri bambini? I vari schieramenti e interessi politici dovrebbero essere messi da parte quando si tratta di difendere la sicurezza delle nostre famiglie.

Ciononostante, quando l’amministrazione rifiutò la nostra proposta, accettammo tale decisione, pur non condividendola, senza suscitare alcuna polemica, poiché per noi l’obiettivo era comunque raggiunto: i nostri bambini avrebbero finalmente avuto un luogo al sicuro dove giocare.

Oggi però, ahinoi, siamo costretti a ritornare sull’argomento. E lo facciamo con una maggiore determinazione e amarezza. L’amministrazione non solo non ha permesso che risolvessimo a nostre spese e senza gravare sulle casse comunali un problema urgente che riguardava la salute e l’incolumità dei nostri bambini, ma non ha neanche mantenuto la promessa fatta permettendo che i nostri bambini continuino a giocare in uno spazio non sicuro, con un tappetino non a norma di legge e completamente distrutto per cui è facile inciampare e farsi del male.

L’impressione è che per discutibili motivi politici chi ci rimette ancora una volta sono le famiglie saccensi e, peggio ancora, i loro bambini. E questo non lo possiamo accettare. Chi fa politica non dovrebbe scherzare con la sicurezza dei nostri bambini.

Sollecitiamo pertanto l’amministrazione ad intervenire e a rispettare al più presto l’impegno preso nei confronti delle famiglie saccensi.

Share

Tappeto parco giochi della Perriera: le collaborazioni sono sempre più che gradite!

Apprendiamo con soddisfazione che l’Amministrazione provvederà al ripristino del tappetino del parco giochi della Perriera, l’unico presente all’interno del territorio comunale.

Visto che il nostro intervento, tramite cui chiedevamo l’autorizzazione per eseguire tale ripristino a spese del M5S, ha sollecitato proficuamente il governo della città, annunciamo che nei prossimi giorni presenteremo una nuova iniziativa da finanziare con i fondi raccolti dal M5S di Sciacca.
E’ fuor di dubbio che le collaborazioni sono sempre più che gradite!

Share

Chiediamo di sostituire il tappetino del parco giochi del museo del Carnevale

Nei giorni scorsi un gruppo di attivisti insieme ai nostri portavoce al consiglio comunale, Alessandro Curreri e Teresa Bilello e al portavoce alla regione Matteo Mangiacavallo, ha potuto constatare il particolare stato di degrado e abbandono in cui versa l’area giochi per bambini presente all’interno del museo del Carnevale della Perriera. In particolare si è rilevato lo stato di precarietà del tappetino sopra il quale sono installati i giochi che pur si presentano in buono stato.
Il tutto è documentato dalle immagini seguenti.

Il parco giochi del Museo del Carnevale è l’unico parco giochi presente all’interno del territorio comunale, rappresentando così un importante spazio di aggregazione per i più piccoli e per i loro genitori.

In virtù di ciò Il Movimento 5 Stelle intende rendere nuovamente fruibile tale parco sostituendo a
proprie spese il tappetino attualmente danneggiato.

E’ per tale motivo che oggi i nostri portavoce hanno presentato una richiesta al sindaco Valenti e agli assessori Alongi e Settecasi per autorizzare  il Movimento 5 Stelle di Sciacca ad effettuare l’intervento di sostituzione del tappetino di cui sopra senza gravare sulle casse comunali.

Attendiamo adesso fiduciosi la risposta dell’amministrazione.

Share