Al parco giochi della Perriera il comune ha messo una pezza… usata e mal rattoppata!

Era il 30 settembre del 2017 quando abbiamo appreso che l’Amministrazione comunale avrebbe provveduto al ripristino del tappetino del parco giochi della Perriera, l’unico presente all’interno del territorio comunale.

L’impegno assunto dal Sindaco faceva seguito a una nostra proposta di intervento, supportata da un progetto tecnico, tramite cui chiedevamo l’autorizzazione per eseguire l’installazione del tappetino a spese del M5S Sciacca, ma tale proposta fu respinta per motivi ancora difficili da capire, forse per una mera questione di immagine politica.

Noi accettammo tale soluzione senza polemica alcuna, anzi contenti di aver raggiunto l’obiettivo: i nostri bambini avrebbero avuto finalmente un luogo sicuro dove giocare.

In questi mesi siamo intervenuti ad onor del vero per sollecitare l’installazione del manto erboso artificiale che inspiegabilmente e’ avvenuta solo qualche giorno fa, dopo ben 6 mesi di attesa.

Il tappeto installato e’ stato donato da un’impresa privata che non avrebbe potuto piu’ impiegarlo negli impianti sportivi di cui si occupa, ma che in teoria poteva essere riutilizzato senza alcun problema nel nostro parco giochi.

Oggi, a guardare il lavoro finito, non si capisce bene se ridere o piangere. Il manto erboso artificiale risulta vistosamente logoro, rattoppato alla meglio e collocato in maniera irregolare, tanto da non consentire ai bambini un agevole spostamento su di esso, inoltre molto probabilmente non e’ nemmeno anti-trauma.

Ci chiediamo se i componenti della nostra Amministrazione comunale avrebbero mai consentito l’installazione di un tappeto in queste condizioni in un giardino di loro proprieta’.

Ci chiediamo se ritengono sia questo il modo di trattare i nostri bambini, cui dovremmo cercare di dare sempre il massimo.

Ci chiediamo se e’ questa l’immagine che l’Amministrazione vuole offrire della nostra Sciacca.

Ci chiediamo se ritengono dignitosa la soluzione fornita o se ne vogliono trovare una nuova in un intervallo di tempo ragionevole che non sia lungo 6 mesi.

Share

L’Amministrazione comunale mantenga l’impegno preso e sostituisca rapidamente il tappeto del parco giochi della Perriera

Sono passati 110 giorni dalla proposta del M5S di ripristinare, a proprie spese, il tappetino del parco giochi alla Perriera con una soluzione sicura, rapida e a norma di legge. Tale proposta, supportata da un accurato progetto tecnico, fu snobbata e rifiutata dall’amministrazione per motivi ancora difficili da capire o, più che altro, da condividere.

Quale amministrazione infatti, già in grandi difficoltà finanziarie, rifiuterebbe mai la proposta di alcuni cittadini di intervenire a proprie spese su un problema che mette in pericolo l’incolumità dei nostri bambini? I vari schieramenti e interessi politici dovrebbero essere messi da parte quando si tratta di difendere la sicurezza delle nostre famiglie.

Ciononostante, quando l’amministrazione rifiutò la nostra proposta, accettammo tale decisione, pur non condividendola, senza suscitare alcuna polemica, poiché per noi l’obiettivo era comunque raggiunto: i nostri bambini avrebbero finalmente avuto un luogo al sicuro dove giocare.

Oggi però, ahinoi, siamo costretti a ritornare sull’argomento. E lo facciamo con una maggiore determinazione e amarezza. L’amministrazione non solo non ha permesso che risolvessimo a nostre spese e senza gravare sulle casse comunali un problema urgente che riguardava la salute e l’incolumità dei nostri bambini, ma non ha neanche mantenuto la promessa fatta permettendo che i nostri bambini continuino a giocare in uno spazio non sicuro, con un tappetino non a norma di legge e completamente distrutto per cui è facile inciampare e farsi del male.

L’impressione è che per discutibili motivi politici chi ci rimette ancora una volta sono le famiglie saccensi e, peggio ancora, i loro bambini. E questo non lo possiamo accettare. Chi fa politica non dovrebbe scherzare con la sicurezza dei nostri bambini.

Sollecitiamo pertanto l’amministrazione ad intervenire e a rispettare al più presto l’impegno preso nei confronti delle famiglie saccensi.

Share

Che fine ha fatto il tappetino del parco giochi del Museo del Carnevale?

Con l’intervento di alcuni genitori, che nel fine settimana si sono lamentati delle precarie condizioni del tappetino del parco giochi annesso al Museo del Carnevale alla Perriera, l’argomento è tornato più che mai d’attualità, a maggior ragione perché un intervento in tal senso era atteso e dello stesso aveva dato annuncio l’Amministrazione, salvo poi verificare che tutto è rimasto così com’è sempre stato.

Non più tardi di un mese fa il M5S di Sciacca, con una serie di iniziative e soprattutto autotassandosi, aveva raccolto una somma di denaro che aveva messo a disposizione proprio del parco giochi della Perriera e, in particolare, per l’acquisto del tanto discusso tappetino che oltre a creare condizioni di pericolo, per lo stato in cui attualmente si trova, rende pressochè impossibile la fruizione di giochi e giostre da parte dei bimbi.

La risposta dell’amministrazione Valenti alla disponibilità e volontà manifestata dal M5S di acquistare il tappetino era stata in estrema sintesi un “Grazie! Ma ci pensiamo noi!”. Tuttavia verifichiamo, a distanza di oltre un mese, che nessun tappetino è stato sostituito e registriamo, con dispiacere, i disagi dei genitori che tornano a manifestarsi. Ci chiediamo dunque, legittimamente, che fine abbia fatto il tappetino che l’Amministrazione si era impegnata a fornire. Ed invitiamo tutti ad aderire all’ideale di una politica dell’azione, più efficiente, più veloce e più vicina ai bisogni veri delle persone.

Con l’occasione, il M5S di Sciacca rinnova l’appuntamento con l’inaugurazione della nuova sede di Piazza Marconi, prevista oggi pomeriggio alle ore 18.30. E’ un punto di incontro messo a disposizione di attivisti e cittadini per confrontarsi in vista delle elezioni regionali fissate per il prossimo 5 novembre, per fornire informazioni sul programma regionale del M5S, sulle modalità di voto, ecc..

Share

Tappeto parco giochi della Perriera: le collaborazioni sono sempre più che gradite!

Apprendiamo con soddisfazione che l’Amministrazione provvederà al ripristino del tappetino del parco giochi della Perriera, l’unico presente all’interno del territorio comunale.

Visto che il nostro intervento, tramite cui chiedevamo l’autorizzazione per eseguire tale ripristino a spese del M5S, ha sollecitato proficuamente il governo della città, annunciamo che nei prossimi giorni presenteremo una nuova iniziativa da finanziare con i fondi raccolti dal M5S di Sciacca.
E’ fuor di dubbio che le collaborazioni sono sempre più che gradite!

Share