Pubblicato il Bando della Democrazia Partecipata, scade il prossimo 19 luglio

Grazie a una legge del MoVimento 5 Stelle Sicilia da anni ormai i Comuni sono obbligati a coinvolgere i Cittadini su come destinare il 2% delle somme trasferite dalla Regione.

Il Comune di Sciacca ha appena pubblicato il bando che consente a cittadini, comitati, associazioni di presentare dei progetti nell’ambito delle seguenti aree:

  • Ambiente
  • Arredo urbano
  • Lavori pubblici
  • Sviluppo economico, agricoltura, artigianato e turismo
  • Politiche giovanili e della terza età
  • Attività sociali, scolastiche ed educative, culturali, ricreative e sportive
  • Spazi aree verdi

Nel bando 2019 ci sono delle novità . Infatti, saranno i cittadini che sceglieranno i progetti più meritevoli a cui destinare la somma della democrazia partecipata, grazie sempre al M5S che ha voluto garantire maggiore trasparenza e maggiore coinvolgimento dei cittadini.

Un piccolo appunto adesso. Le modalità di votazione con cui scegliere i progetti più meritevoli sono identiche a quelle da noi proposte per la destinazione del 25% dell’imposta di soggiorno. Identiche!
In quell’occasione la maggioranza bocciò la nostra proposta definendo il sistema di votazione troppo complesso e farraginoso salvo poi approvare a distanza di qualche settimana le medesime modalità di votazione per la democrazia partecipata. Quando si dice incoerenza e pregiudizio politico!

Il bando e il modulo di presentazione sono scaricabili da qui ➡https://bit.ly/2NtxrNk

Share